Dettagli Richiesta
Cosa vi manca di internet degl anni 90 ?
06.06.2018 : 08:10:31 PM | Internet
0
55
vis
1
risp

Erano gli anni 90. Internet era scarso, gracchiava e presentava pagine web con delle strane animazioni di criceti che ballavano. Sono tempi ormai andati, che non possiamo più rivivere…o no? Per fortuna c’è un sacco di gente che la pensa come noi ed ha fatto di tutto per riportare quel sogno ai tempi nostri!

Cosa troviamo oggi in rete che ci faccia fare un salto negli anni 90???


Leggi le Risposte
06.06.2018 : 08:12:03 PM
0

Vediamo perciò insieme come possiamo tornare ai “bei vecchi tempi” degli anni 90, con tutte le esperienze della rete che possiamo sfruttare al giorno d’oggi.

Winamp (https://webamp.org/). Ricordate i tempi di Winamp? Per certa gente quel periodo è stato molto importante, vista la popolarità di questo player che permetteva di regolare al volo tutte le impostazioni audio e di lasciarsi personalizzare in ogni aspetto – soprattutto graficamente parlando, grazie alle numerosissime Skin create dai vari utenti. Questo programma che funziona direttamente in una pagina web funziona allo stesso modo, basta trascinare un qualsiasi file MP3 (o compatibile) all’interno e verrà aggiunto alla playlist. Oh, e supporta anche le Skins. Basta scaricarle ed applicarle allo stesso modo dei file audio.

Se non vi va di cercare le Skins sulla rete, ecco un buon sito da dove iniziare (http://waskins.rubyx.eu/).

Paint vecchio stile (https://jspaint.ml). Quante volte avete aperto il caro, vecchio Paint di Windows 95/98 nel vostro PC? Sicuramente avete scarabocchiato un sacco di opere d’arte al suo interno. Questo programma simula perfettamente quell’esperienza, rimuovendo tutte le ottimizzazioni ce sono venute dall’era XP/7 e così via. Potete anche salvare i vostri disegni se proprio ci tenete, il programma è perfettamente funzionale in tutti gli aspetti originali.

Clippy torna sul PC (https://www.smore.com/clippy-js). Ricordate per caso Clippy (o Clippit)? Si tratta dell’assistente di Office, molto popolare per la sua presenza ad iniziare da Office 97 fino alla sua edizione XP, nel quale ha iniziato lentamente a sparire. E’ stato protagonista di parecchie parodie e generalmente molti hanno una sorta di rapporto odio/amore con questo piccolo programmino aggiunto in Office. Se provate un po’ di nostalgia per quell’assistente (o uno dei tanti disponibili per Office al tempo) provate questo sito. Non è esattamente come vederlo in funzione, ma potete vedere le varie animazioni…e se sapete programmare in JavaScript, potete anche scaricarlo e personalizzarlo!

Windows 3.0 parte di nuovo (http://jamesfriend.com.au/pce-js/ibmpc-win/). Alcuni di voi sono partiti con l’esperienza di Windows a partire dall’edizione 95, ma alcuni hanno visto la magia di questo sistema operativo direttamente dalla sua versione 3.0 (o 3.11). Per voi c’è qualcosa di veramente speciale, ed è vedere quella precisa versione di Windows che ha iniziato davvero a mostrare un GUI (Graphical User Interface) in PC provvisti di MS-DOS. Non ha programmi particolari all’interno e non è possibile caricarne, ma è certamente carino da esplorare.

E se invece volete vedere Windows 95…esiste anche questa versione sul Web (https://win95.ajf.me/)! Si tratta d’una versione un po’ più pesante da caricare, ma è comunque un esperienza al 100% genuina e potete iniziarlo ad utilizzare da subito.

Centinaia di giochi dell’era 3.11 (https://archive.org/details/softwarelibrary_win3_games). Se invece desiderate giocar di nuovo a qualche videogioco dell’epoca, date un’occhiata a questa lista. The Internet Archive include una vasta quantità di giochi che possiamo aprire direttamente nel nostro browser. Include infatti anche un emulatore che possiamo usare da subito, senza bisogno di particolari impostazioni od altro. Scegliamo il gioco ed iniziamo a fare una partita.

Il MacOS d’una volta (https://jamesfriend.com.au/pce-js/). Se invece siete cresciuti con un Mac in casa, non temete: è disponibile per voi una piccola versione che potete aprire nel vostro browser. Così come l’emulatore di Windows 3.0 e 95, non potete caricare nulla al suo interno…ma potete esplorarlo un po’ per rivivere i tempi d’una volta.

Ed infine, una menzione va fatta ad una piccola parodia: Windows 93 (https://www.windows93.net/) è una sorta di capsula estremamente carica degli anni 90, con un pizzico di battute divertenti e strambi programmi da provare. Se non altro, vi strapperà un sorriso di quei tempi nel quale tutto era una continua sperimentazione.



Aggiungi Risposta
Fai o Registrati se vuoi aggiungere una risposta.